WhatsApp: virus nei messaggi di auguri

L'inizio del nuovo anno porta subito il primo attacco informatico, un semplice servizio di messaggi per gli auguri si trasforma in un potente attacco hacker.
02/01/2020

Come molti di voi avranno notato, gli auguri di Natale e Capodanno inviati attraverso gli smartphone sono invasi da animazioni e diverse funzioni interattive. Il caso in questione riguarda i milioni di messaggi inviati per gli auguri di buon anno e come accade sovente in questi casi, il protagonista è WhatsApp, nonché l’app di messaggistica più utilizzata al mondo.
Purtroppo, quest’anno molti dei messaggi in circolazione nascondono un potenziale virus che potrebbe infiltrarsi nel vostro smartphone e attivare servizi a pagamento non richiesti. Sicuramente a molti di voi saranno arrivati messaggi simili a questo:

Molti utenti per rendere più belli i messaggi di auguri di buon anno utilizzano applicazioni di terze parti o siti web che realizzano in automatico immagini a tema personalizzate, da condividere tramite l’applicazione WhatsApp. La poca esperienza degli utenti fa si che attraverso questi servizi vengano trasmessi la maggior parte dei malware presenti in rete, usati senza prudenza si trasformano in insidie per la maggior parte degli utilizzatori.

Come funziona il malware?

Fingendosi inizialmente un servizio per la realizzazione di messaggi d'auguri personalizzati, gli utenti iniziano a condividere tramite whatsapp i loro auguri ai loro contatti, che a loro volta saranno invitati a cliccare su un link. Si verrà così indirizzati su una pagina che augura un buon 2020 o un buon anno, ma allo stesso tempo in maniera automatica si rischia di scaricare un malware che infetta lo smartphone.

I siti web più pericolosi identificati al momento sono “Touch-here.site” e “My-love.co”.

Basterà cliccare sul link per avviare il download del virus o ancor peggio dare involontariamente il consenso all’attivazione di abbonamenti mensili a pagamento.

Come difendersi?

Basta poco per riuscire a difendersi da questa tipologia di attacchi informatici:

  • Non bisogna mai aprire link di cui non si conosce il sito.
  • Non utilizzare mai servizi esterni per l’invio di messaggi se non si è certi della attendibilità.
  • Eliminare dal proprio cellulare i messaggi sospetti.

Gli hacker molto spesso sfruttano le festività per tentare di diffondere più velocemente i propri virus e quindi infettare il maggior numero di persone.

Danilo Conti

Domande? Siamo lieti di confrontarci scrivici!
Compila i campi sottostanti, la tua opinione in merito a questo articolo è per noi molto preziosa
Accetto i termini e le condizioni indicati nella Privacy Policy

Business Intelligence Operativa

Cyber Security
Ricerca e verifica di eventuali rischi di sabotaggio,..
Diritto di Famiglia
Indagini Private per: Ricatti e molestie, Persone sco..
Forensic Investigations
Assistenza al cliente nella ricerca e nella formazion..

Dossier Investigativi

Social & Political Profile
Dossier completi di tutte le informazioni relative al..
Franchisee Assessment
Dossier mirato alla valutazione del Rischio Reputazio..
Crime & Web Reputation
Dossier strategico in grado di cogliere elementi uffi..

Specializzazioni

Area Torrefattori
Dossier in grado di fornire una valutazione e il moni..
Settore Farmaceutico
Dossier specifici per migliorare la gestione dei ris..
Real Estate
Dossier finalizzato ad una corretta e completa valuta..

Questo blog è offerto da

INVESTIGAZIONI ITLIA

Business Intelligence • Dal 1992 al servizio delle Imprese

VISITA IL SITO