222 siti web oscurati per polizze false

La Guardia di Finanza ha oscurato 222 siti web che vendevano false polizze assicurative per auto, ciclomotori, barche e abitazioni.
24/09/2019

Truffati in rete da false compagnie assicurative

Ben 222 i siti ingannevoli di compagnie assicurative nascosti tra le pagine web. Scoperti dalla Guardia di Finanza il 3 luglio 2019, i truffatori vendevano tramite siti fake false polizze assicurative per auto, ciclomotori, barche e abitazioni.

Un’imponente operazionecondotta dalla Guardia di Finanza con l'aiuto dell’Istituto di vigilanza sulle assicurazioni (IVASS) che ha portato alla chiusura di 222 siti web che vendevano a prezzi stracciati false polizze assicurative. L’indagine ha portato sul banco del tribunale ben 74 persone coinvolte nella truffa.

I malintenzionati avevano messo in piedi un sistema criminale molto articolato che sfruttava le debolezze informatiche degli utenti. La truffa si basava su campagne phishing che portavano gli utenti a visitare alcuni siti falsi che somigliavano in tutto e per tutto a quelli delle compagnie assicurative più importanti in Italia.
Il phishing è una truffa informatica che viene effettuata tramite indirizzo e-mail: utilizzando degli indirizzi di posta elettronica fac-simili a quelli ufficiali delle banche o della Posta, si convincono gli utenti a fornire i propri dati personali o ad acquistare prodotti falsi. Riconoscere una campagna phishing non è molto complicato, ma è necessario avere delle basi di informatica che purtroppo non tutti hanno.
 

Come avveniva la truffa?

Attratti dai prezzi molto vantaggiosi, gli utenti accedevano a siti che vendevano false polizze assicurative. Il sistema dei malfattori si basava su portali web identici a quelli delle compagnie assicurative più note che si associavano addirittura ad un numero RUI contraffatto. Il numero RUI (Registro Unico degli Intermediari assicurativi) identifica ogni operatore che lavora nel settore assicurativo.

Gli utenti scoprivano la truffa solamente nel momento in cui venivano fermati per un controllo dalle forze dell'ordine oppure all'avvio di una pratica per un incidente con il mezzo assicurato. L’operazione ha così portato alla chiusura immediata dei siti web che vendevano false assicurazioni. La Guardia di Finanza, però, non ha voluto pubblicare la lista dei portali coinvolti e quindi non si conoscono le URL oscurate. Stando alle dichiarazioni degli investigatori gli utenti vittime della truffa sono state circa un centinaio.


Difendersi dalle truffe online

I malviventi si sono specializzati nel realizzare truffe sempre più ingegnose e difficili da scoprire, soprattutto per un utente medio. Ecco alcuni consigli da seguire per non cadere nelle trappole dei truffatori online:



Controllare la URL del sito web, in quanto nessuna compagnia assicurativa può promettere sconti superiori all’80-90%. Quando scovate online un sito web che vi promette sconti sensazionali, controllate sempre bene l'indirizzo URL. I truffatori sono molto abili nel creare dei siti web identici a quelli di compagnie assicurative famose, ma che nella URL differiscono anche solo per una sola lettera.
Inoltre é sempre raccomandata la verifica del mittente delle e-mail, l'invio di e-mail fake é uno dei metodi più utilizzati per questo genere di truffe. Il mittente si finge un istituto bancaro o la posta e richiede all'utente le credenziali personali del sito di home banking; Peccato che istituti bancari, posta ecc. non richiedono mai ai propri utenti di inviare le credenziali tramite un messaggio di posta elettronica, ragion per cui bisogna diffidare da questo genere di contatti.

"Sembra quello che non è, ed è quello che non sembra. È la caratteristica dei truffatori."


Danilo Conti


Investigazioni Italia in collaborazione con alcune delle più importanti agenzie
assicurative italiane, opera nel settore Insurence da molti anni. Offriamo servizi di
analisi e verifica su aziende e agenti assicurativi,
garantendo la giusta
valutazione e affidabilità del soggetto o azienda.

 

Domande? Siamo lieti di confrontarci scrivici!
Compila i campi sottostanti, la tua opinione in merito a questo articolo è per noi molto preziosa
Accetto i termini e le condizioni indicati nella Privacy Policy

Business Intelligence Operativa

Cyber Security
Ricerca e verifica di eventuali rischi di sabotaggio,..
Diritto di Famiglia
Indagini Private per: Ricatti e molestie, Persone sco..
Forensic Investigations
Assistenza al cliente nella ricerca e nella formazion..

Dossier Investigativi

Social & Political Profile
Dossier completi di tutte le informazioni relative al..
Franchisee Assessment
Dossier mirato alla valutazione del Rischio Reputazio..
Crime & Web Reputation
Dossier strategico in grado di cogliere elementi uffi..

Specializzazioni

Area Torrefattori
Dossier in grado di fornire una valutazione e il moni..
Settore Farmaceutico
Dossier specifici per migliorare la gestione dei ris..
Real Estate
Dossier finalizzato ad una corretta e completa valuta..

Questo blog è offerto da

INVESTIGAZIONI ITLIA

Business Intelligence • Dal 1992 al servizio delle Imprese

VISITA IL SITO